LA REDAZIONE

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 4:14 pm

Matt, il tono è franco, solo questo.
ti posso invitare a leggere questo:
http://birraforum.forumattivo.it/t8-contenuti-del-sito-e-redazione-pro-e-contro
[a te e a tutti gli altri, ovviamente]

in questo modo potremmo salvare capra e cavoli.

e-

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 4:18 pm

enrico ha scritto:
quindi, secondo me, qui non conta il passato, il valore ecc., conta lo sbattimento.
se la rivista x non si sbatte, quel che dice la rivista x non potrà essere "decisivo" nel corso del progetto.

Diciamo che tutto questo è più o meno implicito nel concetto di Redazione che abbiamo ripetuto più volte. Ovvero
a) Chi entra in redazione può "votare" le singole questioni, di volta in volta
b) Votare significa decidere
c) Decidere significa portare avanti il progetto BIRRA

Significa non che "la rivista x non avrà voce in capitolo quanto la rivista y" tout court, ma che ovviamente se alla "rivista x non in redazione", ad esempio, non piace un colore del template può far proposta di cambiarlo, ma senza esprimere preferenza di voto (non può mica essere a convenienza). Se lo stesso lo proponesse la "rivista y in redazione" potrebbe far proposta ed esprimere la propria preferenza. Mi pare equo, no? Altrimenti le riviste attive si sobbarcherebbero tutto lo sbattimento di far le cose con costanza mentre altri solo a convenienza, e non sarebbe corretto.

Veniamo a PippoBalestra:
PippoBalé de Costola ha scritto: per quanto riguarda i prossimi mesi non me la sentirei di organizzare io un birrino ligure
Pensavo di proporne uno a Milano per fine settembre. Ne parliamo prossimamente.
PippoBalé de Costola ha scritto: una rivista associata parteciperà all'evento senza la bagarre tutta. l'evento è da segnalare?
Assolutamente sì. Ogni evento a cui partecipa una rivista affiliata o consorziata andrà inserito in calendario e segnalato sul blog. Anche per aiutare l'evento, of course (tant'è che se ci sono eventi che sarebbe il caso da sostenere si potrà fare proposta alla redazione per pubblicarli. E penso nessuno obietterebbe).
PippoBalé de Costola ha scritto: se qualcuno di noi andasse e clandestinamente si inserisse a vendere la propria cosa (ch'è pratica disdicevole quindi combat quindi figa) sarebbe giusto parlarne anticipatamente tra di noi per vedere se ci sono partecipazioni, e poi magari una volta andati scrivere un breve resoconto e postare sul blog etc
Va benissimo.
PippoBalé de Costola ha scritto: non possiamo contare di organizzare solo birrini tra di noi, è sicuramente più bello e ci fa bene per conoscerci e consolidare a noi stessi e l'identità che ci vogliamo dare, però dovremmo essere anche più agili e capaci di spostarci autonomamente in giro (io a fino mantova dai piccoli editori mica ci vado)
Se riusciamo a consolidare il BIRRA, vediamo di produrre dei documenti comuni, anche dei volantini che comprendano i nomi delle nostre riviste, o un piccolo depliant a 4 facciate. In quel caso, chiunque di noi vada a un festival esterno potrebbe portare seco il proprio materiale e quello del BIRRA. Ci faremmo un gran favore a vicenda. Ma prima dobbiamo formare 'sta minchia di Redazione.
enrico ha scritto:ti posso invitare a leggere questo:
http://birraforum.forumattivo.it/t8-contenuti-del-sito-e-redazione-pro-e-contro
Enrico, le riviste potranno postare da sè i propri contenuti. Ma ho detto più volte che una redazione servirà ANCHE a concordare dei contenuti originali. Ma bisogna fare le cose gradualmente, non si può cominciare subito da quelli. Bisogna prima sistemare la situazione-riviste: sei d'accordo o no?
PippoBalé de Costola ha scritto: poi una cosa ultima a cui non ho ragionato molto quindi, vi prego, non me ne vogliate se sparo cose inutili: una TABELLINA.
un file xl o word che ci aiuti ad archiviare nome rivista, anno di nascita, anno di morte, città di provenienza, magari pure sottodividendo per ogni numero uscito segnalarne la tiratura, numero pagine, prezzo, ed eventuali dettagli sulla distribuzione, e poi, sempre nella tabellina, una parte dedicata ai contenuti divisibili in letteratura, saggi di letteratura, recensioni, fumetti, illustrazioni, vignette,
enrico ha scritto:assolutamente, Pippo, una anagrafica, ben venga.
riviste, nomi, recapiti.
É quello che metteremo sul sito del BIRRA: creeremo una sezione dove ci sarà la mappa delle riviste e, cliccando sulla singola rivista, la corrispondente scheda con tutti i dati succitati.
Anche per far ciò dobbiamo prima definire sta benedetta redazione.
Riassumendo, hanno aderito alla redazione:
I - Michele Barbolini (BIRRA)
II - Matilde Quarti (Follelfo)
III - Enrico Piscitelli (MRT)
IV - Gero Micciché (El Aleph)
V - Matteo B. Bianchi ('tina)
VI - Andrea Masotti (Traghetto Mangiamerda)
VII - Pippo Balestra (Costola)

Si attendono ancora le risposte di
- Taccuino all'idrogeno e GenerAzione (hanno risposto entrambe ma chiedono giustamente qualche giorno per mettersi d'accordo
e di
- Argo
- Prospektiva
- Progetto Babele
- Colla
Di queste si attende un segnale. Preciso che solo Marco Roberto Capelli di Progetto Babele si è iscritto al forum.
Dunque prenderei il silenzio delle altre tre come un NO, penso vorranno partecipare soltanto al progetto BIRRA (perché su questo si erano mostrate disponibili; Colla veramente non lo so. Mando una mail più tardi).

Ah, direi che è il caso di dare un termine entro il quale definire la squadra di redazione: DOMENICA va bene per tutti? Vige il principio del silenzio-assenso...
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  orpello il Mer Giu 01, 2011 4:19 pm

Sono pittosto offeso dalla piega che sta prendendo la relazione Scandolin-Turazzi. Bastardi.

orpello
Admin

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 4:22 pm

Gero, mi pare, invece, di capire che la maggior parte di quelli che han scritto qui, non sia per i "contenuti originali".

quindi, se si tratta solo di "news":
- ogni rivista posta le proprie
- sì, una redazione, anche piccolina, aggiunge news "esterne", concordano delle regole (norme) redazionali

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 4:26 pm

orpello ha scritto:Sono pittosto offeso dalla piega che sta prendendo la relazione Scandolin-Turazzi. Bastardi.

sì, è brutto sentirsi esclusi, da questi ménage sessuali Very Happy

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 4:28 pm

enrico ha scritto:Gero, mi pare, invece, di capire che la maggior parte di quelli che han scritto qui, non sia per i "contenuti originali".

quindi, se si tratta solo di "news":
- ogni rivista posta le proprie
- sì, una redazione, anche piccolina, aggiunge news "esterne", concordano delle regoel redazionali

Al solito ho l'impressione che tendi a bagnarti prima che piova.
Formiamo 'sta minchia di redazione, poi vediamo se avanzando proposte interessanti verranno rifiutate.
Ciò nonostante, bisognerà cominciare così, aggiungendo prima questioni inerenti ad affiliati e consorziati. Ripeto e incollo per la millesima volta:

- Eventi della singola rivista affiliata al BIRRA
- Eventi collettivi delle riviste affiliate al BIRRA
Punti, entrambi, che andrebbero a confluire nel calendario di cui anche più volte s'è parlato, e che sul blog sarebbero espressi in maniera più esaustiva.
Di questi eventi, potremo inoltre postare poi dei riassunti o cronache allegando foto, video e altri multimedia inerenti l'evento.
Per gli altri eventi bisognerebbe invece concordare prima con la redazione. Almeno all'inizio.


Poi si potrà parlare di contenuti originali. Cosa c'è di sbagliato?
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 4:33 pm

nulla, Gero. nulla di sbagliato. anzi...
sto solo cercando di dare ordine al caos Very Happy

ogni rivista ha una pass e post i propri aggiornamenti.
mi sembra una buona idea.
l'alternativa è: ogni rivista segnala gli aggiornamenti alla redazione che li posta.
mi sembra un passaggio inutile.

la redazione si occupa di correggere post doppi, o eventuali errori.
e di inserire altre cose, concordate, tipo news "esterne".

che ho detto di male? Wink

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 4:37 pm

enrico ha scritto:
l'alternativa è: ogni rivista segnala gli aggiornamenti alla redazione che li posta.
mi sembra un passaggio inutile.
la redazione si occupa di correggere post doppi, o eventuali errori.
e di inserire altre cose, concordate, tipo news "esterne".
Ti darei pure ragione, ma vedo che siamo disordinati a discutere già da qui: è un rischio.
Sempre lì, bisogna rispettare una policy:
- La redazione vaglia i contenuti e può produrne/assegnarne degli originali
- La singola rivista può SOLO postare i propri eventi (annuncio di evento futuro & cronaca di evento passato)

Può andar bene?
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 4:53 pm

sì, anche perché è quello che dicevo io Very Happy

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  orpello il Mer Giu 01, 2011 5:27 pm

Pisci, mio caro IL, ma COLLETTIVOMENSA ndo sta'?

orpello
Admin

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  PippoBalé de Costola il Mer Giu 01, 2011 5:28 pm

bravo, di collettivomensa giustamente parlai al pisci caro. dov'è il collettivomensa?
avatar
PippoBalé de Costola
Admin

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://casaeditricegigante.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  generazionerivista il Mer Giu 01, 2011 6:03 pm

D'accordo con Enrico, chi meno fa meno ha. Un pò quello che ad esempio succede nella nostra rivista dove ultimamente mi rendo conto che gliene frega niente a nessuno. Questo per dire, Gero, che fino ad ora su 15 ci hanno risposto in 10 colleghi per dire "no guarda non lo faccio". E sì che si tratta di una roba fattibile eh...mica di intervistare Sgarbi.

Quindi ancora poco e ti diremo chi di noi fa la redazione (pensa, prevedo e presagisco che saremo io o Iuri, toh!).

Le altre questioni sollevate mi paiono già dette e ridette e capite, almeno, il Traghetto ha fatto un buon riassunto qualche topic fa.

ps. Matteo che non sa usare i forum. --------> lol! affraid affraid affraid
avatar
generazionerivista

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Brescia-Milano-Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.generazionerivista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 6:37 pm

ragazzi, io non so dov'è il collettivomensa. so che a brevissimo esce il nuovo specialone, però.
non li ho contattati, così come non ho contattato nessuno.
nessuno me l'ha chiesto, e non credo sia mia facoltà.

ciò detto, vi potreste firmare.
giusto per capire chi è orpello, chi è piloro ecc.

baci,
e-

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 6:47 pm

Orpello è Gianluca (follelfo)
Piloro è Andrea (traghetto)

E collettivomensa qui è OFF TOPIC. affraid affraid
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 7:13 pm

ok. baci a Gian

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  piloro il Mer Giu 01, 2011 7:26 pm


ho fatto una piccola nerdata: se guardate nel profilo, ho aggiunto i campi "identitate" e "rivista", se li compilate appaiono alla destra di tutti i messaggi che scrivete.
Olè

_________________
Michele Barbolini è uno del Mangiamerda.
Tenta di nasconderlo, ma l'odore è inequivocabile.
avatar
piloro
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://iltraghettomangiamerda.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

nerdata

Messaggio  pre-puzio il Gio Giu 02, 2011 11:31 am

io adoro jotti, perché è nerd.
lui ci rappresenta.
delego tutto me stesso alla sua persona fisica e telematica.
è il miglior rappresentante della nostra irrapresentabilità.
vi darà del filo da torcere e anche del sudore.

ciao
f.
avatar
pre-puzio

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 02.06.11
Età : 34
Località : Paris

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Aiuto!!!

Messaggio  michele barbolini il Gio Giu 02, 2011 3:52 pm

Carissimi,

sono rrivato esausto al termine delle 5 pagine!!! di discussione. Ammetto di aver saltato qualche post.
Non reggo questo ritmo, discipliniamoci!!

Dette queste cose inutili, provo a dir la mia su un paio di punti:

chi sta nel birra e indipendenza delle riviste.

Più o meno si è detto tutto, e concorso. Priorità alle riviste cartacee o progetto on-line di riviste vere e proprie, quindi con redazione ecc.
Indipendenti vuol dire indipendenti. Dunque primo amore e pulp sono indipendenti, Alfabeta, Granta e cose del genere no, non sono indipendenti, hanno gruppi editoriali non piccoli ai quali rispondere ecc.

L'allargamenteo quindi va in questa direzione, aprimamo a tutti quelli che stanno in queste "regole".

che altro? sono davvero confuso da tutti i post, ma mi fa piacere siamo in tanti a discutere. Ora sono rientrati da un viaggio altri due bartlebyani che avevano con me messo in piedi il birra e mi daranno una mano. Ordunque, per cpirci, come procediamo?

M.

michele barbolini
Admin

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Gio Giu 02, 2011 4:50 pm

@Michele e tutti

a questo punto sarebbe bene - fra le altre cose - immaginarsi e scrivere una sorta di disclaimer, con i criteri di "appartenenza", potenziale e poi, eventualmente, effettiva al BIRRA.

definire, in buona sostanza, cos'è una rivista indipendente.

Alfabeta è del gruppo Gems. Il primo amore viene pubblicata da Edizioni Effigie. ok, questo è palese.
però: "Indipendenti vuol dire indipendenti" è tautologico.

approntiamo una definizione di indipendente - posto che con "autoprodotto" escluderemmo parecchi, anche Il primo amore, e, cosa peggiore, El Aleph, e questo non è, per quanto mi riguarda, un bene.

io penso questo: se tutti i progetti inseriti fosse alla pari, starebbe ai progetti "grossi" e legati alle major scegliere [quindi: stare sullo stesso piano degli altri, o ignorare il Birra].

ciò detto [ma ritengo che sia un passo fondamentale], un'altra cosa:
io immagino che a progetto avviato la mole di messaggi all'interno della "redazione", non sarebbe dissimile da questa nostra, attuale. ovvero: il tempo serve e servirà, per seguire questo progetto.

perdonatemi lo stile vagamente saccente, ma ho appena visto una puntata in streaming di The Big Bang Theory Very Happy
[se non sapete cosa sia, ve lo consiglio di cuore: http://italia-film.com/telefilm/2633-the-big-bang-theory.html]

enrico

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  michele barbolini il Gio Giu 02, 2011 5:13 pm

pensavo anch'io a scrivere un testo in cui ci presentiamo, diciamo a chiare lettere cosa siamo, con che critri si sta dentro il birra ecc.

Cosa che avevo dimenticato di dire: per me le riviste del birra non devono essere per forza "letterarie". Ci sono riviste di fumetto, riviste come Mamma, come terre di mezzo, come il primo amore, lo stesso traghetto mangiamerda, che non risponderebbero a questa definizione.

Infatti nel nome birra non c'è questo riferimento.

Dunque propongo: iniziamo a buttare giù questo pezzo di presentazione? Qualcuno ha tempo e voglia di fare una bozza che poi circoli e venga emendata ecc?

michele barbolini
Admin

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Gio Giu 02, 2011 5:19 pm

prima di scrivere, Mich, chiariamo "indipendente"?
e, a seguire, tutto il resto.

ciao,
e-

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  michele barbolini il Gio Giu 02, 2011 5:26 pm

Ok.

Indipendente per me è una rivista che esiste e per farlo non risponde a nessuno, e con questo intendo nessun editore, nessun gruppo finanziario ecc, nessun partito (vorrei vedere!). Che decide le proprie modalità di esistenza, i propri contenuti ecc.

Questo può farlo anche una rivista con editore, capiamoci. Come il primo aore ad esempio. Effigie è giovanni giovannetti, uno dei redattori, crede nel progetto e come editore lo pubblica.

Diverso è granta o una rivista letterria di una grande cada editrice. Dove per capirci se a mettere i soldi è rizzoli nessuno criticherà mai la Avallone.

Indipendente secondo me è poi chi si interroga sui meccanismi dell'editoria nostrana, e magari, a prtire da una rete come quella che vorrem creare, pensa a come spottrarsene o a come metterla in crisi. Ma qui vaneggio, anche se mi piacerebbe un giorno che di fronte che ne so, a una legge infame che ammazza l'editoria, noi come riviste riunite in rete potessimo esprimere una nostra posizione e fare qualcosa.

Io vedo le riviste come grande spazio di libertà, laddove una parte del'editoria non lo è più. Questo per me è un tratto distintivo di quello che facciamo.

Non son stato esaustivo, ma esausto sì, non per colpa vostra, altri grilli per la testa

M.

michele barbolini
Admin

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  Matilde il Gio Giu 02, 2011 6:11 pm

Ciao ragazzi,
scusate ma ho avuto delle giornate un po' piene e sono riuscita a trovare un po' di tempo solo adesso.
Mi pare di aver capito, ditemi se sbaglio, che gli argomenti fondamentali di queste cinque lunghissime pagine di discussione siano i seguenti: in che sezioni dividere il sito (ma ho visto che in un'altra "sezione" del forum si sta discutendo della piattaforma vera e propria), chi "ammettere" e chi no, e l'eventualità di inserire sul sito un testo di presentazione del progetto.

Mi pare che, per quanto riguarda il sito, gli aleph all'inizio della discussione abbiano posto questa divisione: 1)Riviste letterarie indipendenti
2) Siti internet che per attività siano assimilabili alle riviste letterarie. Ora, io non credo di aver capito cosa intendete. Volete dividere il sito in due macro sezioni? Oppure questo è solo un criterio di discussione sulle "qualifiche" per far partecipare o meno una rivista? In ogni caso non mi è chiara, perché il BIRRA ha visto la partecipazione di riviste non propriamente letterarie, mentre non hanno partecipato siti che non sono delle vere e proprie riviste.
Cioè, quello che si sta cercando di creare è un contenitore di RIVISTE indipendenti oppure di riviste LETTERARIE indipendenti? E ancora, siamo proprio sicuri che far utilizzare il nostro portale a siti come, ad esempio, Brown Bunny, che svolgono già di per sé un'attività, diciamo, "divulgativa" per mezzo di recensioni, segnalazioni eventi, etc, non rischi invece di essere una risorsa di creare solo un'enorme confusione tematica?
A me pare che il sito debba fondamentalmente essere diviso in:
- blog
- mappatura
- eventi
- emeroteca virtuale

Per passare all'argomento strettamente connesso di "chi fa parte del BIRRA", in sintesi mi è parso di capire che riviste INDIPENDENTI sì, grossi gruppi editoriali NO. E su questo non posso che concordare pienamente. Mi sembra sia più complessa la questione dei piccoli editori, ad esempio io lavoro per Atti Impuri, che è edita da No Reply e ha partecipato al BIRRA di quest'anno, effettivamente è una rivista legata, anzi nata proprio in seno, a una piccola casa editrice, però di certo non sono assimilabili agli squali (sì, perdonatemi ma non posso fare a meno di chiamarli così) di granta, e presentano una massiccia parte di testi inediti di autori italiani anche non propriamente conosciuti. Per tutte le riviste come loro, che non stanno né di qua né di là, che criterio usiamo? Altra questione, già menzionata poco sopra, i siti NON riviste letterari come vengono considerati? Io personalmente non sono d'accordo ad inserirli nel progetto. Per dire, Piscitelli non volermene, io sono felicissima che Enrico faccia parte del progetto e della gestione del sito, ma penso che debba farlo come singolo individuo Enrico Piscitelli, non come MRT, perché per quanto Milano Roma Trani sia un ottimo sito, non è comunque assimilabile ad una rivista. Insomma penso che sia da mantere intatta la specificità del sito per RIVISTE.

Ultima cosa, per quanto riguarda la stesura del testo di presentazione ho una proposta: non sarebbe meglio, per non creare confusione visto già a come è accesa qui la discussione, di affidarne la STESURA solo a DUE MASSIMO TRE persone che scrivano, si sentano per mail, per telefono, come meglio credono, e poi la presentino a tutti una volta ultimata?

That's all.

Matilde

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  Matilde il Gio Giu 02, 2011 6:35 pm

Ho riletto quello che ho scritto, di getto, e temo l'insieme risulti un po' incasinato. Non vorrei aver dato l'idea sbagliata che tutto si riduca ad un'enorme "selezione all'ingresso". Quello che volevo esprimere è che ritengo sia molto importante capire chi, come e perché faccia parte dell'organico del sito per poi poter lavorare in una direzione di aggregazione e condivisione. E anche aver ben chiari come redazione gli strumenti che può offrire il sito e in che direzione utilizzarli, penso dovremmo discutere più approfonditamente di come vogliamo strutturarlo e cosa vogliamo che trasmetta, perché mi pare che tutti abbiano un'idea un po' confusa di ciò che stanno andando a fare, ciascuno leggermente diversa da tutti gli altri.

Matilde

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

A cosa serve il sito

Messaggio  Matteo B. Bianchi il Ven Giu 03, 2011 8:03 am

Ciao, basta che uno non apra il forum del Birra per un giorno che la mattina dopo si fotte un'ora per leggersi tutto quello che si è perso. Bravi.
Posto che sono d'accordo in generale sui criteri di "riviste indipendenti" esemplificati finora, volevo proporre un punto di vista un po' più generale, che possa servire (a mio avviso, poi ditemi se sbaglio) a chiarire meglio quello che stiamo facendo.
Perché fare un sito che raccolga e coordini tutte le riviste indipendenti?
Creare delle relazioni tra le varie riviste, segnalare degli appuntamenti in cui incontrarsi anche fisicamente e scambiarsi esperienze e materiale, coordinare un insieme di attività che finora si sono svolte in maniera semi-solipsistica (prego ammirare l'uso dell'aggettivo "semi-solipsistico") sono tutte ragioni sacrosante. Ma io penso che la ragione principale dovrebbe essere quella di costruire una piattaforma che possa fungere da referente per chiunque e che aiuti dunque le singole riviste a uscire dalla cerchia dei loro quindici lettori.
Vi spiego cosa intendo: io da anni faccio lezioni in scuole di scritture creativa. Mi trovo davanti ogni volta decine di aspiranti scrittori che dovrebbero come minimo conoscere e frequentare le riviste letterarie, dovrebbero essere il loro pane quotidiano in pratica, invece quando tocco l'argomento riviste in genere nessuno, e intendo NESSUNO, ha idea di cosa siano. La domanda più frequente che mi viene posta sul tema è: - Ma se vado in edicola le trovo? -. Per dire quanto distanti siano dalla realtà.
Se a questa banda di disgraziati io potessi dare un solo indirizzo web e dire loro: - Clicca qui e trovi i link di tutte le riviste principali, gli aggiornamenti, gli appuntamenti ai festival dove vengono esposte - sarebbe già un ENORME passo avanti.





Matteo B. Bianchi
Admin

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum