LA REDAZIONE

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 7:16 pm

Nada riviste famose, come ho detto più volte fra questo blog e la mailing list dobbiamo partire da quelli che siamo. I nomi citati servono solo per ragionare sui suddetti parametri.
Il fatto che voi non siate cartacei non è un problema, come ha scritto Turazzi in un post basta che si impagini la rivista, e questo vi distingue anche dai siti letterari (i quali, ovviamente, non saranno inclusi nell'emeroteca online e andranno in una sezione separata del sito).

Nazione Indiana l'aveva citata Pippo, ma credo non faccia parte dei programmi del BIRRA, neanche in prospettiva futura.
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

esempio panda

Messaggio  PippoBalé de Costola il Mar Mag 31, 2011 7:20 pm

sono andato a leggere un po' l'archivio caltari di cui parlava l'alephGero
ho trovato questa rivista di fumetti e testi

http://issuu.com/uberbitte/docs/lora_panda_n1

sicuramente non è dentro? ci sono alcuni racconti come vedo, non me pare gran letteratura, ma come si decide?

pensavo che avremmo allargato il più possibile la famigghia, e invece si vogliono porre limiti all'ingresso.

dobbiamo allora chiarirci su cosa ci appassiona: solo la letteratura o anche l'autoproduzione e la carta? mettiamo la letteratura in primis? e se ci sono delle vignette?
che famo?

forse il modo migliore è analizzare di volta in volta ogni rivista per definirne la pertinenza con le nostre cose però anche in questo caso diventa molto più lungo e faticoso procedere.
d'altronde scrivere una tavola con le norme d'ingresso (la policy) è comunque difficile e rischia di essere vago come risulta a parer mio questo parametro di valutazione, citando l'aleph: Siti internet che per attività siano assimilabili alle riviste letterarie, per me è già difficile stabilire cos'è una rivista letteraria figurati i siti assimilabili.
e nazione indiana, a cui non teniamo, e i grandi con le spalle coperte dall'macroeditoria, in che modo formalizziamo la nostra scelta di esclusione?

forse, il modo migliore è una discussione breve di rivista in rivista che porti a stabilirne l'ammissibilità, anche se poi diventa proprio a discrezione nostra.
Mi sembra sempre più che questi siano discorsi da giuristi. toh!
allora creiamo questo sistema normativo se ci riusciamo
avatar
PippoBalé de Costola
Admin

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://casaeditricegigante.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  PippoBalé de Costola il Mar Mag 31, 2011 7:23 pm

e nazione indiana, a cui non teniamo, e i grandi con le spalle coperte dall'macroeditoria, in che modo formalizziamo la nostra scelta di esclusione?
provo a far quote con me stesso

come stabiliamo cos'è famoso?
avatar
PippoBalé de Costola
Admin

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://casaeditricegigante.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 7:34 pm

PippoBalé de Costola ha scritto: pensavo che avremmo allargato il più possibile la famigghia, e invece si vogliono porre limiti all'ingresso.
Pippo, ad allargare c'è sempre tempo. Come dicevano giustamente prima i ragazzi di generAzione, pensiamo intanto a partire con quelli che siamo. Poi individueremo "gli altri" (pare d'essere sull'Isola) e li contatteremo.
Del resto, mi pare di capire che siamo tutti più o meno malleabili.
PippoBalé de Costola ha scritto: dobbiamo allora chiarirci su cosa ci appassiona: solo la letteratura o anche l'autoproduzione e la carta? mettiamo la letteratura in primis? e se ci sono delle vignette?
che famo?
Capisci perché insisto tanto con 'sta storia delle adesioni? Così:
1. Formiamo una redazione
2. Cominciamo a discutere con ordine sui singoli punti
PippoBalé de Costola ha scritto: forse, il modo migliore è una discussione breve di rivista in rivista che porti a stabilirne l'ammissibilità, anche se poi diventa proprio a discrezione nostra.
Mi sembra sempre più che questi siano discorsi da giuristi. toh!
Finiremo col fare così, dobbiamo stabilire linee guida per meglio intenderci, non leggi monolitiche o Costituzioni.
PippoBalé de Costola ha scritto: e nazione indiana, a cui non teniamo, e i grandi con le spalle coperte dall'macroeditoria, in che modo formalizziamo la nostra scelta di esclusione?
Come ti dicevo, prima di tutto Nazione Indiana dovrebbe chiedere di entrare a far parte del BIRRA, e mi pare difficile. Smile
In ogni caso, formiamo la redazione e discutiamo anche di questo, non bagnamoci prima che piova! afro alien
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  generazionerivista il Mer Giu 01, 2011 8:58 am

El Aleph ha scritto:Ottimo generAzioncini, a noi serve semplicemente sapere chi sono gli "attivi".

La formazione di una redazione servirà a decidere principalemente:
- Parametri di ammissione al BIRRA
- Criteri di pubblicazione sul blog

Quindi la tanto discussa policy comune .

Riguardo quel che andrebbe pubblicato o meno vi rimando qui http://birraforum.forumattivo.it/t5-il-wordpress-gia-esistente#41

Piscitelli , penso che la presenza di MRT sia assodata. Come ho detto, trattandosi di blog collettivo, secondo me costituirà un'eccezione, dato che adotteremo parametri restrittivi.
Penso la preoccupazione dei generAzioncini fosse più riguardo l'eventuale allargamento che su MRT...

Basketball

sì sì intendiamo l'allargarsi a qualunque sito, senza darci una linea precisa.
Attivi saremo sicuramente io e Iuri, ma puntiamo a smistare il compito anche a qualuno nel gruppo generazione perchè è cosa buona e giusta.
avatar
generazionerivista

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Brescia-Milano-Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.generazionerivista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  generazionerivista il Mer Giu 01, 2011 9:12 am

sinceramente noi crediamo che la selezione non sia per chiudere la porta alla grande famigghia cheers ma per aprirla a tutte le riviste. Ciò che non è rivista in automatico deve cercare, se lo vuole, un altro contenitore (tranne MRT come già detto e su cui non c'è problema per nessuno di noi). Quindi non è un tagliare fuori ma una normale e soprattutto ordinata scelta di che fare.
Siamo partiti dal BIRRA quindi ciò che non è al BIRRA o non è interessato o non può andarci (vedi le non riviste) è automaticamente escluso. Poi si può sicuramente parlare con la singola attività qualora giunga una richiesta, ma è una questione futura. Noi ci proiettiamo forse troppo in là, pensando a quante riviste lo vogliono fare - ma insomma, ho dei dubbi, perchè nella mailing list si sono tolte una cosa come 20 persone/riviste/ecc. Quindi prima di pensare che fare un gruppo coeso e unito sia in qualche modo chiudere agli altri la possibilità di entrare nel BIRRA farei questo ragionamento: se vogliamo costruire quello di cui si parla da tanto tempo, quello di cui si è parlato al BIRRA non possiamo evitare di escludere qualcosa e includere qualcosa d'altro nè di lavorare in mille direzioni. Non uscirà mai un buon lavoro. Lavoriamo su noi e su quelle riviste che non si sono tolte dal progetto ancor prima di iniziare.

noi siamo un gruppo/un consorzio/una confederazione Laughing di riviste, tu che produci? se produci qualcosa di vicino a noi ok, altrimenti scusa ma niente. E' come se a un festival di fumetti volessero per forza piazzare una rivista di letteratura senza disegni, solo perchè entrambi fanno "cultura". Per me non è questo che va fatto.
E forse anche parlare di riviste letterarie non funziona bene. Perchè al BIRRA partecipano fumetti e alla tavola rotonda vi hanno partecipato. Ecco perchè sottolinerei la selezione (brutta parola, ma per capirci) su RIVISTE e su ALTERNATIVE. Non solo noi, El Aleph o inutile perchè fanno racconti, ma tutte quelle riviste che possono ed entrano nel BIRRA. questa è la selezione, che è già in corso da quando il BIRRA esiste.

Scusate se magari ho ripetuto concetti già espressi ma siamo arrivati un pò tardi sulla questione e l'occasione per dire la nostra è arrivata ora.

Clara pirat
avatar
generazionerivista

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Brescia-Milano-Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.generazionerivista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 9:38 am

generAzionerivista ha scritto:
E forse anche parlare di riviste letterarie non funziona bene. Perchè al BIRRA partecipano fumetti e alla tavola rotonda vi hanno partecipato. Ecco perchè sottolinerei la selezione (brutta parola, ma per capirci) su RIVISTE e su ALTERNATIVE. Non solo noi, El Aleph o inutile perchè fanno racconti, ma tutte quelle riviste che possono ed entrano nel BIRRA. questa è la selezione, che è già in corso da quando il BIRRA esiste.

É tutto giusto, Clara, ma c'è un punto: le riviste di fumetti a questo dibattito non stanno partecipando. Continuo a sottolineare che le riviste debbano essere letterarie proprio perché sono queste che al momento discutono sulla possibilità del BIRRA e perché attorno a queste è nato 4 anni fa (voi non c'eravate alla prima edizione in Umbria ma ti assicuro che è così). Si potrà pensare a inserirle più avanti, dopo aver avviato noi il lavoro.
Semmai il quesito che dobbiamo porci riguarda le riviste letterarie indipendenti (perché il termine "alternative", di per sé vago, a questo vuole riferirsi) che non traducano il proprio lavoro sul cartaceo. E, mentre per voi che producete di fatto un numero l'assimilabilità alla carta è placida, per siti come Scrittori Precari, Brown Bunny Magazine e Archivio Caltari non lo è: ma a ben vedere questi siti intervistano scrittori, pubblicano estratti di romanzi in anteprima, hanno delle vere e proprie rubriche e tutto è il frutto di un'attività redazionale. Ergo, come Il Post e Linkiesta nel campo dei quotidiani, questi siti sono riviste in campo letterario.
Sono d'accordo anche sul fatto che MRT sia un blog collettivo e dunque non rientri nei parametri: infatti, come ho scritto prima, per Piscitelli farei un'eccezione di ordine pratico, per l'esperienza nelle riviste, la comunanza d'intenti e per la volontà di portarli avanti.

Ciò nonostante creare "un gruppo coeso e unito" resta l'obiettivo. Ma per far questo serve chi cominci a prendere delle decisioni, e quella che chiamiamo redazione (ma che potremmo anche chiamare "direttivo", date le funzioni che dovrà assolvere all'inizio) servirà proprio a questo: a decidere collegialmente una linea, a consolidarla e a lavorarci su, giorno per giorno.
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

due cose

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 1:58 pm

ragazzi, vi prego, in fondo son timido, basta parlare di me Very Happy

vorrei fare due domande:

1. se il tizio X, non facente parte di alcuna redazione, ma impegnato in progetti in Rete, di scrittura, di comunanza, ci/vi chiede di poter dare una mano, che famo/fate? gli dite di no, perché non è dentro una redazione di una rivista indipendente? faccio un esempio, per chiarire ulteriormente: ce lo chiede uno di scrittori precari. che gli si dice? - posto che la mano sia utile, altrimenti si può sempre dire: grazie mille, ma non c'è bisogno -

2. cos'è una rivista indipendente? quelle qui dentro, per ora, lo son tutte, giusto? ma prendiamo Alfabeta2 - sempre per capirci. io stimo molto la rivista, e la sue redazione. ma fa parte del gruppo GEMS - ha le spalle coperte, insomma. quindi non è "indipendente", giusto? anche se lo è nei contenuti? e Il primo amore? non è edita da una major, come Alfabeta2, ma da un piccolo-medio editore? è "indipendente"?
insomma: andrebbe, ora, data una definizione condivisa di "indipendente".

enrico

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 2:08 pm

[la sua redazione]

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 2:12 pm

enrico ha scritto:
1. se il tizio X, non facente parte di alcuna redazione, ma impegnato in progetti in Rete, di scrittura, di comunanza, ci/vi chiede di poter dare una mano, che famo/fate? gli dite di no, perché non è dentro una redazione di una rivista indipendente? faccio un esempio, per chiarire ulteriormente: ce lo chiede uno di scrittori precari. che gli si dice? - posto che la mano sia utile, altrimenti si può sempre dire: grazie mille, ma non c'è bisogno -
Penso che nessuno si opporrà all'ingresso in redazione di chi voglia dar una mano per il blog di contenuti che, come molti sanno, comporta un gravoso lavoro d'aggiornamento. Anche siti letterari validi come Archivio Caltari che ho più volte citato ha problemi con collaboratori che non riescono ad assicurare costanza settimanale. Sono sicuro che nessuno porrà problemi in merito.
enrico ha scritto:
2. cos'è una rivista indipendente? quelle qui dentro, per ora, lo son tutte, giusto? ma prendiamo Alfabeta2 - sempre per capirci. io stimo molto la rivista, e la sue redazione. ma fa parte del gruppo GEMS - ha le spalle coperte, insomma. quindi non è "indipendente", giusto? anche se lo è nei contenuti? e Il primo amore? non è edita da una major, come Alfabeta2, ma da un piccolo-medio editore? è "indipendente"?
insomma: andrebbe, ora, data una definizione condivisa di "indipendente".
Lo stesso che per la musica, Enrico: "indipendente, non appartenente alle major".
La Tempesta Dischi di Enrico Molteni è indipendente. La EMI no.
Parimenti, Il primo amore è indipendente. Alfabeta2 no.
Ergo, la prima potrà aderire a pieno titolo al BIRRA e alle sue attività, da interna. Per le altre possiamo studiare una formula che assomigli all'affliliazione, niente di più. Di quest'ultima cosa si può discutere.
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Il buon MS torna in vita

Messaggio  Michele T. il Mer Giu 01, 2011 2:23 pm

Ricevo questa mail da M(atteo) S(candolin) e pubblico. Ascoltatelo, ché dice cose sagge.



Chiedo scusa se non sono intervenuto, ma coi forum ho un pessimo rapporto tecnologico: infatti non sono riuscito a iscrivermi (ci ho provato due volte), e a rispondere ai thread non ho capito come si fa. Scalogna, ho altre doti. Tipo scazzare una frittata.

Da parte dei miei la calma piatta più totale, quindi non contate «inutile» in niente che sia organizzativo per sito e cazzi e mazzi. Approfitto di quest'occasione per dire che sì, le "riviste" per me sono quelle cose lì che ha detto Gero (cartacee od online, impaginate o non impaginate, con una certa costanza, la cui attività redazionale darei per scontata sennò che cazzo di riviste sono?) (la bellissima «'tina», visto che il buon BB si sbatte come pochi anche se da soli, ha un'attività redazione, dal mio punto di vista) (BB, poi ti do il mio IBAN così mi ringrazi).

Dopodiché, eviterei che il blog del BIRRA diventasse contenitore di contenuti nuovi, se non meta-rivistari: sarcazzo che cosa voglio dire, ma eviterei di metterci racconti, semmai interviste alle riviste, resoconti di birrini, numeri di telefono di rivistaroli single cosicché anche il BIRRA sia un gigantesco partito dell'amore, ma quello vero.

Ci siamo per mappatura calendario emeroteca e amore incondizionato.

Ah, dubito di riuscire a infilare il logo nel colofone del numero cartaceo, però lo metterò sul sito appena possibile.

Una cosa: è indispensabile chiamarla "policy"? "Linee guida" non va bene?

Divertitevi, fate tanti bambini, ascoltate un po' di metal di tanto in tanto, ricordatemi come lo zio un po' pazzo che si mette a raccontare le barzellette sceme ai ritrovi di famiglia.


PS: Piscy, tu timido? Ma timido il cazzo! Very Happy
avatar
Michele T.

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 2:39 pm

Michele T. ha scritto:
(la bellissima «'tina», visto che il buon BB si sbatte come pochi anche se da soli, ha un'attività redazione, dal mio punto di vista) (BB, poi ti do il mio IBAN così mi ringrazi).
Giustissimo
Michele T. ha scritto:
Dopodiché, eviterei che il blog del BIRRA diventasse contenitore di contenuti nuovi, se non meta-rivistari: sarcazzo che cosa voglio dire, ma eviterei di metterci racconti, semmai interviste alle riviste, resoconti di birrini, numeri di telefono di rivistaroli single cosicché anche il BIRRA sia un gigantesco partito dell'amore, ma quello vero.
Concordo anche qui, almeno per partire (il che vuol dire per me molti mesi, finché non ci sarà una solidità). La redazione servirà comunque, come moderatore, altrimenti il sito potrebbe facilmente degenerare nell'anarchia contenutistica (perché finché si parla di postare eventi e resoconti di birrini va bene, e anche gli annunci per rivistaroli solitari, ma anche per i contenuti meta-rivistari un filtro ci vuole).
Incollo anche qui quel che ho scritto altrove riguardo al blog (repetita iuvant, almeno in certi casi):

Sul blog si inizierà col pubblicare gli eventi. In particolare:
• Eventi della singola rivista affiliata al BIRRA
• Eventi collettivi delle riviste affiliate al BIRRA

Entrambi gli eventi farebbero già parte del calendario di cui vi ho parlato parlato, e sul blog sarebbero espressi in maniera più esaustiva.
Di questi eventi potremo inoltre postare poi dei riassunti o cronache allegando foto, video e altri multimedia inerenti l'evento.

Michele T. ha scritto:
Ah, dubito di riuscire a infilare il logo nel colofone del numero cartaceo, però lo metterò sul sito appena possibile.
Provaci, anche piccolo non sarebbe male.
Michele T. ha scritto:
Una cosa: è indispensabile chiamarla "policy"? "Linee guida" non va bene?
Possiamo chiamarla anche "desbratacàsa", basta che metta ordine in questo marasma. "Policy" è il più breve da scrivere che io conosca, però.
Michele T. ha scritto:
Divertitevi, fate tanti bambini, ascoltate un po' di metal di tanto in tanto, ricordatemi come lo zio un po' pazzo che si mette a raccontare le barzellette sceme ai ritrovi di famiglia.
Vado a cercare subito De Mysteriis Dom. Satanas, saranno quasi 10 anni che non lo ascolto. Mad Mad Very Happy
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  piloro il Mer Giu 01, 2011 2:42 pm

Niente da dire: sono d'accordo.
L'ho già detto e lo ripeterò: il blog per me va usato SOLO come bacheca per le notizie delle singole riviste, del "consorzio birra", e di argomenti circondariali. Tutte cose che PRIMA dovranno passare il vaglio del forum (qua in "eventi", son già state proposte delle cose: se ci pronunciamo tutti, ad esempio, si possono già inserire, no?) e poi potranno venir messe nel forum (ripeto: ogni membro della redazione dovrebbe avere le chiavi del forum, sì da poter ognuno occuparsi della news di cui è promotore, una volta approvata).
Più, in annesso: la mappatura; l'archivio dei video e delle foto degli eventi pubblicizzati; l'emeroteca on line.
Poi c'è il discorso "rete emeroteca nazionale" + opac che andrà connesso pure al blog, ma che è evidentemente un progetto altro, parallelo.

Per la redazione: secondo me va bene chiunque sia interessato, in qualche maniera "dentro" a queste cose, e con voglia di dare una mano.

Per le riviste ammesse: come ho già detto, poniamo pure dei morbidi paletti (letterarie e indipendenti va bene). Poi eventualmente si problematizza con il procedere dell'ingresso di nuovi nomi: se non si presentano elementi di problematica categorizzazione inutile fasciarci la testa già. Se intanto sta a noi pescare new entries, pescheremo solo tra le riviste chiaramente letterarie e indipendenti. Strada facendo, alla bisogna, potremo anche modificare o abbattere tali paletti, per elementi di dubbia collocazione (tra il letterario e il non letterario, tra il dipendente e l'indipendente), o perché ad un certo punto tira aria di voler estendere anche oltre il letterario (fumetti...) o oltre l'indipendente.

Mi pare che le cose si stiano facendo limpide, no?
avatar
piloro
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://iltraghettomangiamerda.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 2:48 pm

piloro ha scritto:Tutte cose che PRIMA dovranno passare il vaglio del forum (qua in "eventi", son già state proposte delle cose: se ci pronunciamo tutti, ad esempio, si possono già inserire, no?) e poi potranno venir messe nel forum (ripeto: ogni membro della redazione dovrebbe avere le chiavi del forum, sì da poter ognuno occuparsi della news di cui è promotore, una volta approvata).
Andrea, scusa, intendi dire forse chiavi del blog, no?
piloro ha scritto:Per le riviste ammesse: come ho già detto, poniamo pure dei morbidi paletti (letterarie e indipendenti va bene). Poi eventualmente si problematizza con il procedere dell'ingresso di nuovi nomi: se non si presentano elementi di problematica categorizzazione inutile fasciarci la testa già.
Esatto. Ribadisco, confermiamo 'sta cosa della redazione e partiamo.
Riguardo le chiavi del blog le ha Barbolini, se lui non si palesa qui siamo un po' bloccati al momento. Io gli ho scritto in privato, ieri.
piloro ha scritto:Mi pare che le cose si stiano facendo limpide, no?
What a Face What a Face What a Face
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  piloro il Mer Giu 01, 2011 3:10 pm

Andrea, scusa, intendi dire forse chiavi del blog, no?
Ma chi ti credi di essere, pretendi di sapere meglio di me quello che voglio dire?

Sì, intendevo chiavi del blog.
avatar
piloro
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://iltraghettomangiamerda.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 3:16 pm

piloro ha scritto:
Ma chi ti credi di essere, pretendi di sapere meglio di me quello che voglio dire?
Non capisco la tua reazione, Andrea: avevi scritto "ogni membro della redazione dovrebbe avere le chiavi del forum".
Voglio solo evitare equivoci, se faccio domande che possono sembrare pedanti o pleonastiche è solo per questo. Non voleva ovviamente esserci offesa nelle parole. Boh.
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  piloro il Mer Giu 01, 2011 3:28 pm

Ero ironico. Pensavo si capisse dalla frase a seguire.
Dovrei usare le faccine, lo so, ma sono allergico. Pardon.
avatar
piloro
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://iltraghettomangiamerda.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mer Giu 01, 2011 3:30 pm

piloro ha scritto:Ero ironico. Pensavo si capisse dalla frase a seguire.
Dovrei usare le faccine, lo so, ma sono allergico. Pardon.
L'avevo pure pensato, ma non conoscendoci è più difficile interpretarsi... sì, in questi casi le faccine aiutano, eheh. (anche se queste fanno proprio cagare, in effetti) farao geek
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

una riflessione...

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 3:31 pm

sì, Gero, piloro era ironico. per questo io uso sempre le faccine.
quindi andiamo oltre.

io dico una cosa: Matteo [Scan] è davvero un mio amicone. e non ho capito se può leggere qui, o meno.
però dico, appunto, una cosa: se uno non si sbatte, per i suoi motivi - mancanza di tempo, voglia ecc. - non può parlare.
ok, messa così, sembrerebbe dimostrare la mia appartenenza a qualche organizzazione neonazista. ma - come alcuni sanno - non appartengo affatto a organizzazioni del genere.

voglio solo dire: questa nostra cosa è e sarà orizzontale. senza gerarchie preordinate. giusto, no? siete tutti d'accordo?
ma, alla fine una gerarchia decisionale, esisterà. e più in alto, in questa gerarchia, ci starà ci lavora al progetto. chi spende tempo e risorse.
quindi, se la rivista x, ci sta, ma senza poter dedicare tempo e risorse, allora la rivista x non avrà voce in capitolo quanto la rivista y, che sta investendo tempo e risorse.
questo accadrà per forza di cose.
le decisioni redazionali, per esempio, verranno prese dalla redazione. non vorrei che la rivista x, una volta viste le scelte della redazione, "cacasse il ca**o" Very Happy

cioè: cerchiamo di capire che è giusto ora affrontare tutti i discorsi. ma è ancor più giusto *cominciare a fare*. e chi farà, deciderà più cose. è inevitabile.

quindi, secondo me, qui non conta il passato, il valore ecc., conta lo sbattimento.
se la rivista x non si sbatte, quel che dice la rivista x non potrà essere "decisivo" nel corso del progetto.

baci e amore,
e-

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 3:33 pm

[ci starà chi lavora]

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 3:36 pm

@Matteo [Scandolin] e Michele [Turazzi]
che ne pensate?
siete d'accordo? non lo siete?
io vi voglio bene, ricordatelo Very Happy

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  PippoBalé de Costola il Mer Giu 01, 2011 3:50 pm

ah! ecco a cosa servono i moderatori, a fermare i litigarelli anche quando non ci sono!
cmq sì:

le domande che mi faccio:

per quanto riguarda i prossimi mesi non me la sentirei di organizzare io un birrino ligure, per questo approfitto di alcune manifestazioni che possono essere vicine a quel di cui ci occupiamo, come la giornata D.I.Y. al buridda.
quindi in tal caso una rivista associata parteciperà all'evento senza la bagarre tutta. l'evento è da segnalare? per me sì e non solo per aiutare la rivista nella sua pubblicità ma anche per aiutare l'evento in sé che dovrebbe essere nelle nostre corde.

ad esempio, vedo che a mantova, 4/5 giugno ci son due giornate de piccoli editori (l'ho preso da nazione indiana, attenzione,)
http://www.nazioneindiana.com/2011/06/01/piccoli-editori/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed:%20NazioneIndiana%20(Nazione%20Indiana)

se qualcuno di noi andasse e clandestinamente si inserisse a vendere la propria cosa (ch'è pratica disdicevole quindi combat quindi figa) sarebbe giusto parlarne anticipatamente tra di noi per vedere se ci sono partecipazioni, e poi magari una volta andati scrivere un breve resoconto e postare sul blog etc

non possiamo contare di organizzare solo birrini tra di noi, è sicuramente più bello e ci fa bene per conoscerci e consolidare a noi stessi e l'identità che ci vogliamo dare, però dovremmo essere anche più agili e capaci di spostarci autonomamente in giro (io a fino mantova dai piccoli editori mica ci vado)

poi una cosa ultima a cui non ho ragionato molto quindi, vi prego, non me ne vogliate se sparo cose inutili: una TABELLINA.
un file xl o word che ci aiuti ad archiviare nome rivista, anno di nascita, anno di morte, città di provenienza, magari pure sottodividendo per ogni numero uscito segnalarne la tiratura, numero pagine, prezzo, ed eventuali dettagli sulla distribuzione
, e poi, sempre nella tabellina, una parte dedicata ai contenuti divisibili in
letteratura, saggi di letteratura, recensioni, fumetti, illustrazioni, vignette,

ci sono delle applicazione di condivisione file per il quale una volta creata la tabellin atutti possono accedervi e modificare.
per me potrebbe essere utile

e adessp vado a mettere delle cose di là
avatar
PippoBalé de Costola
Admin

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://casaeditricegigante.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mer Giu 01, 2011 3:57 pm

assolutamente, Pippo, una anagrafica, ben venga.
riviste, nomi, recapiti.

ora provo a inserire un thread sui contenuti del sito. e con un paio di idee, per semplificare la vita a tutti.
vi invito lì, per la questione "contenuti" - tutti, tutti, mi raccomando Very Happy

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  PippoBalé de Costola il Mer Giu 01, 2011 4:06 pm

da inserire ci sarebbero anche le questioni di autoproduzione dipendenza indipendenza casa editrice finanziamenti pubblici, sponsor di oculisti etc
avatar
PippoBalé de Costola
Admin

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://casaeditricegigante.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Sono MS che usa l'account di Turazzi, eh

Messaggio  Michele T. il Mer Giu 01, 2011 4:07 pm

(È la prima che scrivo in un forum in prima persona, quindi spero di non fare casini.)

Enrico, niente da eccepire. Solo il tono, come al solito, ma è un discorso che abbiamo fatto un sacco di volte e qui non ha senso rifare. <inserire emoticon di pernacchia, che a me queste fanno cagare e non ho il coraggio di inserire una...>

Non mi posso occupare di questa cosa, per motivi personali e per motivi legati a «inutile», ergo la rivista che rappresento si accoderà o non si accoderà senza rompere il cazzo. Mi sembra *ovvio*.

Cagacazzi che non sei altro! ^_______^
MS

PS: Si ringrazia il Turazzi per avermi prestato l'account.
avatar
Michele T.

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum