LA REDAZIONE

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Lun Mag 30, 2011 6:31 pm

Allora. Cominciamo dalla questione più importante. Chi si offre volontario per far parte della Redazione?

La Redazione, come primo passo, avrà il compito di:
1. Concordare una policy per il blog, partendo dai semplici eventi.
2. Stabilire dei criteri discretivi per l'ingresso, e quindi concordare quali tipologie di soggetti includere nel progetto BIRRA

Finora mi sembra di capire che la disponibilità ci sia da parte di:

I - Michele Barbolini (BIRRA)
II - Matilde Quarti (Follelfo)
III - Enrico Piscitelli (MTR)
IV - Gero Micciché (El Aleph)

L'ideale, come dicevo in mailing list, sarebbe avere un esponente in rappresentanza di ogni rivista.
Le riviste che mancano sono

  • Costola, Traghetto Mangiamerda, Taccuino all'idrogeno, Argo, Prospektiva, Progetto Babele, Colla, Inutile ed Eleanor Rigby.


Daidaidai che la giriamo!
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Quando la redazione è uno

Messaggio  Matteo B. Bianchi il Mar Mag 31, 2011 6:40 am

Ciao, io a nome di 'tina ovviamente vorrei essere presente, ma essendo l'unico redattore/direttore/selezionatore testi e quant'altro della rivista, non so quanto attivamente potrò fare parte anche della redazione del sito collettivo. Però ecco, la buona volontà c'è.

Matteo BB

Matteo B. Bianchi
Admin

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

quando la redazione è molti

Messaggio  piloro il Mar Mag 31, 2011 7:47 am

Per il Traghetto ci sono sicuramente io,
ma essendo la multicipite mangiamerda un mazzolin di fiorellini, ed essendo noi tutti variabilmente impegnati, oserei estendere anche a tutti loro l'oneroso onore. A partire dal numero I, che anche se fa finta di niente si vede lontano un miglio che è uno del traghetto mangiamerda.
Quindi ecco, usate pure il mio nome-simbolo se vi garba, ma auspicabilmente (e a voi piacendo) del T.M. non sarò il solo.

Andrea Masotti
avatar
piloro
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://iltraghettomangiamerda.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 10:29 am

Matteo B. Bianchi ha scritto:Ciao, io a nome di 'tina ovviamente vorrei essere presente, ma essendo l'unico redattore/direttore/selezionatore testi e quant'altro della rivista, non so quanto attivamente potrò fare parte anche della redazione del sito collettivo. Però ecco, la buona volontà c'è.

Matteo BB

Ottimo Matteo. La parte più "gravosa" penso sia solo quella iniziale, concernente la scelta della tanto citata policy comune. Criteri d'ingresso (in base ai contenuti e alla tipologia di lavoro svolto, specie per le riviste online) e tipologia di contenuti da pubblicare sul blog (si partirà sicuramente con gli eventi) in primis.

piloro ha scritto:Per il Traghetto ci sono sicuramente io,
ma essendo la multicipite mangiamerda un mazzolin di fiorellini, ed essendo noi tutti variabilmente impegnati, oserei estendere anche a tutti loro l'oneroso onore. A partire dal numero I, che anche se fa finta di niente si vede lontano un miglio che è uno del traghetto mangiamerda.
Quindi ecco, usate pure il mio nome-simbolo se vi garba, ma auspicabilmente (e a voi piacendo) del T.M. non sarò il solo.

Ovviamente ogni rivista poi si autodisciplina all'interno da sé. La spendita del nome serve ad avere uno che si accolli di ricevere i nostri insulti coram populo nel caso in cui nessuno della rivista si faccia vivo al momento di votare o prendere una decisione importante. cheers

Per il resto, autoregolamentatevi. afro
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

riviste

Messaggio  enrico il Mar Mag 31, 2011 1:37 pm

secondo me, è bene "fare", ora. chi c'è, c'è.
poi aprirei a molte altre riviste (o realtà: decidete voi). per esempio Finzioni, Scrittori precari e altre.

io ci sto,
enrico

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 1:43 pm

Redazione aggiornata

I - Michele Barbolini (BIRRA)
II - Matilde Quarti (Follelfo)
III - Enrico Piscitelli (MTR)
IV - Gero Micciché (El Aleph)
V - Matteo B. Bianchi ('tina)
VI - Andrea Masotti (Traghetto Mangiamerda)

Vorrei invitare anche chi NON VOGLIA accollarsi l'onere di far parte della redazione a esprimersi negativamente.

Si attendono le risposte di:
  • Costola
  • Taccuino all'idrogeno
  • Argo
  • Prospektiva
  • Progetto Babele
  • Colla
  • GenerAzione
  • Inutile
  • Eleanor Rigby


Hurry up!


Ultima modifica di El Aleph il Mar Mag 31, 2011 6:18 pm, modificato 1 volta
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mar Mag 31, 2011 1:58 pm

se posso: anche chi è "dentro", dia conferma.

e-

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mar Mag 31, 2011 1:59 pm

ah, un'altra cosa, Gero:
M R T, non MTR Very Happy

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 2:02 pm

enrico ha scritto:ah, un'altra cosa, Gero:
M R T, non MTR Very Happy

Istinto da vecchio ascoltatore dei Modena, acronimo MCR in automatico più familiare! lol!
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Costola c'è

Messaggio  PippoBalé de Costola il Mar Mag 31, 2011 2:17 pm

Costola c'è,
mi è venuta in mente 'sta cosa terribile che è nazione indiana.. se mettiamo anche le riviste online dobbiam mettere anche nazione indiana? letteraria è letteraria sicuramente..

c'è da discutere un bel po' su questa policy.

forse dovremmo suddividere una pagina con esclusivamente riviste cartacee (e in questo 'tina è inclusa in quanto fatta per essere stampata) e un'altra pagina con i vari siti letterari che noi conosciamo, però c'è il rischio che diventi veramente un grande contenitore come domenica in.

farao questa faccetta è per domenica in
avatar
PippoBalé de Costola
Admin

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://casaeditricegigante.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 2:27 pm

Pippo Balestra ha scritto:Costola c'è,

forse dovremmo suddividere una pagina con esclusivamente riviste cartacee (e in questo 'tina è inclusa in quanto fatta per essere stampata) e un'altra pagina con i vari siti letterari che noi conosciamo, però c'è il rischio che diventi veramente un grande contenitore come domenica in.

Le riviste online non predisposte alla stampa (tipo Scrittori Precari e Brown Bunny Mag per intenderci) ovviamente andranno messe in una sezione separata, solo solo per il fatto che loro non usufruiranno dell'emeroteca virtuale e quindi vanno nettamente distinte...

La policy va comunque discussa.

Riassumendo la redazione
I - Michele Barbolini (BIRRA)
II - Matilde Quarti (Follelfo)
III - Enrico Piscitelli (MTR) (ormai t'è rimasto) Cool
IV - Gero Micciché (El Aleph)
V - Matteo B. Bianchi ('tina)
VI - Andrea Masotti (Traghetto Mangiamerda)
VII - Pippo Balestra (quellodeCostola)

S'attendono:
Taccuino all'idrogeno
Argo
Prospektiva
Progetto Babele
Colla
GenerAzione
Inutile
Eleanor Rigby


Ultima modifica di El Aleph il Mar Mag 31, 2011 6:14 pm, modificato 1 volta
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  Michele T. il Mar Mag 31, 2011 3:56 pm

Buondì a tutti.

Io continuo a pensare che prima di dar vita ad una redazione coi relativi nomi e cognomi, dobbiamo discutere tra di noi quali sono le tipologie di progetti che vogliamo associare al logo BIRRA e quali no, aka una policy, come disse Gero, per evitare di dar vita ad un'accozzaglia indistinta senza capo né coda.

Per infos più precise relative a questa mia opinione si veda mailing list; ho scritto con profusione di particolari domenica sera.

A poi.

avatar
Michele T.

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 4:20 pm

Michele T. ha scritto:Buondì a tutti.

Io continuo a pensare che prima di dar vita ad una redazione coi relativi nomi e cognomi, dobbiamo discutere tra di noi quali sono le tipologie di progetti che vogliamo associare al logo BIRRA e quali no, aka una policy, come disse Gero, per evitare di dar vita ad un'accozzaglia indistinta senza capo né coda.

Per infos più precise relative a questa mia opinione si veda mailing list; ho scritto con profusione di particolari domenica sera.

A poi.


Io pensavo che formare una redazione con un rappresentante per rivista potesse poi dar vita a una discussione sulla policy, ma se volete cominciamo da subito.

Personalmente, io sono per creare semplicemente due sezioni:

1) Riviste letterarie indipendenti
2) Siti internet che per attività siano assimilabili alle riviste letterarie.
Ho già citato Scrittori Precari, Brown Bunny Mag e Archivio Caltari che, al momento, sono gli unici che tirerei in mezzo. Quanto a Nazione Indiana citato da Balestra, io direi che il principio debba essere quello di contattare realtà poco altisonanti. É difficile che Nazione Indiana venga a chiedere di essere ammessa al BIRRA (anche se ci sarebbe da ridere, eh).

Questa mi pare la cosa più semplice e sensata per partire.

A voi la palla.
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  piloro il Mar Mag 31, 2011 4:49 pm

Per quanto possa sembrare un atteggiamento poco "professionale", a questa altezza secondo me la cosa migliore è andare a vista:
bene che impostiamo delle griglie, e quella proposta da El Aleph (Gero?) mi pare anche un buon inizio. Ma è altrettanto bene che siano, per ora, delle griglie morbide, e se ci sarà bisogno -più per ordine mentale che per altro, in prima istanza- di determinare più precise categorie si potrà sempre fare: ad un certo punto sarà giocoforza, ad esempio, problematizzare la nozione stessa di "riviste letterarie". E di "riviste indipendenti". Tanto per dirne due.
E anche le dinamiche di accoglimento o di esclusione di riviste -posto che una certa lungimiranza e discussioni ex ante non guastano di sicuro- si delineeranno mano a mano con le proposte di ingresso, che siano idee nostre o richieste da fuori.

E in questa direzione, stabilire una priorità tra la composizione della redazione e la strutturazione di una policy mi pare un non-problema: le due cose prenderanno forma strada facendo, è una cosa che gradualmente sta già avvenendo, il forum serve esattamente a questo.
@Michele T: la mail di cui parli, quella con profusione di particolari, io non l'ho letta.. Magari puoi ripostarla qua?
avatar
piloro
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://iltraghettomangiamerda.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  orpello il Mar Mag 31, 2011 4:57 pm

Credo il buon Turazzi intendesse questa:

"Fermo restando che anch'io sto per entrare in silenzio stampa elettorale fino alla - si spera - festa di domani sera in Duomo, mi paleso per rompere, come di consueto, un po' le palle e tirare fuori un punto che, a mio avviso, dovremmo decidere prima di addentrarci nella creazione della redazione.


Quale sarà il criterio di affiliazione al BIRRA? Abbiamo come obiettivo la quantità oppure qualcosa di diverso? In questi giorni, dopo aver letto a fatica la gran parte degli interventi relativi al sito mi pare di aver visto - credo su MRT - alcuni commenti in cui si proponeva di aggregare al progetto una moltitudine di contenitori differenti, alcuni dei quali per nulla assimilabili al concetto di "rivista".


Ora, tenendo presente che già all'interno del variegato mondo delle riviste esistono gruppi che si occupano di letteratura, altri di fumetto, altri ancora di attualità, mi chiedo se abbia realmente senso voler allargare talmente il "marchio" BIRRA fino a farlo rendere coincidente in pratica a qualsiasi cosa che esista di collettivo e di pseudo-culturale sparso nel web. Il rischio di un allargamento indiscriminato non credo possa portare a nulla di buono - opinione che ovviamente può benissimo non essere condivisibile.


Quello che dovremmo decidere è se vogliamo dar vita ad un sito di quantità oppure un sito i cui gruppi partecipanti abbiano una minima coesione interna. E, ancora, dobbiamo decidere se la nostra volontà è quella di dar rappresentanza a tutti coloro che la domandino oppure se, al contrario, dovrà esistere un qualche criterio selettivo. Non una cosa tipo "selezione all'ingresso" spocchiosa e elitaria, certo, però un qualcosa che ci possa permettere di avere un minimo di controllo, ecco.


Alla fine, se Birra significa bagarre delle riviste alternative e noi ci piazziamo dentro cose che sono quanto di più lontano dall'essere una rivista, qui non si va molto lontano a mio avviso. (e non ce l'ho con te Enrico, giuro).


Secondo punto: sono d'accordo con Francesco sul traslare la conversazione mail in qualche altro posto che non sia una mailing list, almeno per quanto riguarda questa fase di "brain storming", un blog, oppure un gruppo di google, per una questione di ordine più che altro perché qui c'è sempre il rischio che qualcuno risponda alla mail sbagliata e si perda dei pezzi. Manterrei lo scambio di mail per le cose più riservate o le comunicazioni urgenti.


Ps: Serino e Mozzi si erano detti interessati a seguire gli sviluppi, che si fa? Li aggiungiamo?


Ps2: scusate l'eccessiva lunghezza della mail e il tono da "metto le mani avanti", vi voglio bene lo stesso e ho a cuore la cosa, per quello ho tirato fuori il problema.


Ps3: è colpa di Pisapia.


Saluti & baci, Michele"

orpello
Admin

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 31.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mar Mag 31, 2011 5:07 pm

se Michele T. è Michele Turazzi [c'è un altro "michele turazzi", iscritto al forum], la risposta c'è già stata.
se non lo è, la mail è un'altra.

la verità è che è difficile gestire la mole di questioni e mail ecc.

si faccia un post per ogni questione, e - in quel post - si discuta quella questione.

la domanda è: chi fa e farà parte del BIRRA?
la risposta è stata: chi c'è ora. le riviste. gli altri - tipo mrt - si dànno da fare, e/o appoggiano la cosa. eventualmente, li si linka, o si dà loro visibilità. si agisce, insomma, da "alleati".
come si deciderà per quelli che verranno dopo?
la risposta è stata: boh, vedremo.

inutile fare una cosa settaria.
o meglio: la si può fare, basta decide, e vedere chi è d'accordo.

ora: organizziamoci, oppure impazziremo Smile

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 5:10 pm

piloro ha scritto: E in questa direzione, stabilire una priorità tra la composizione della redazione e la strutturazione di una policy mi pare un non-problema: le due cose prenderanno forma strada facendo, è una cosa che gradualmente sta già avvenendo, il forum serve esattamente a questo.

Andrea, a parer mio definire una redazione ci responsabilizzerebbe. Per questo batto su 'sta storia dell'esprimere la propria disponibilità o meno.

piloro ha scritto: ad un certo punto sarà giocoforza, ad esempio, problematizzare la nozione stessa di "riviste letterarie". E di "riviste indipendenti".

La nozione, a parer mio, dovrebbe essere unica: dovremo cioè accogliere riviste letterarie (escludere, al momento, certe riviste, anche se Mamma!, ad esempio, è una realtà non letteraria molto interessante) indipendenti (escludere quindi riviste come Granta).

Più farraginosa sarà la definizione di "riviste letterarie online": abbiamo detto che la loro attività deve essere assimilabile a quella di una rivista. Quindi che debbano:
  • Aver costanza nella pubblicazione dei contenuti
  • Avere contenuti di natura letteraria
  • Di fatto svolgere lavoro redazionale


Capisco questo possa risultare un elenco parziale, sta a voi integrarlo.

piloro ha scritto: El Aleph (Gero?)

What a Face What a Face What a Face
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 5:16 pm

enrico ha scritto:
la domanda è: chi fa e farà parte del BIRRA?
la risposta è stata: chi c'è ora. le riviste. gli altri - tipo mrt - si dànno da fare, e/o appoggiano la cosa. eventualmente, li si linka, o si dà loro visibilità. si agisce, insomma, da "alleati".
come si deciderà per quelli che verranno dopo?
la risposta è stata: boh, vedremo.

L'unica questione su MRT potrebbe essere questa: è un blog collettivo. Mentre Scrittori Precari, Brown Bunny e Archivio Caltari sono riviste.
Ora, io reputo il supporto di Piscitelli importante, solo solo per la voglia che vedo in lui di portar avanti il progetto. Ciò nonostante, aprirsi ai blog collettivi in generale sarebbe un errore, ci esporrebbe a quel "rischio-accozzaglia" che spesso citiamo.
Io direi, Piscitelli in redazione (a qualunque titolo, si può far anche eccezione per il solo MRT; anzi MTR. Razz ), ma nella policy non contemplerei i blog collettivi (tipo Nazione Indiana , per far riferimento a quanto detto da Balestra).
Io la penso così. Ogni rivista dica la sua.
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  Michele T. il Mar Mag 31, 2011 5:42 pm

Sì, Michele T. e Michele Turazzi sono la stessa persona e il fatto che esistano due account diversi è solo un'ulteriore riprova della mia scarsa conoscenza informatica. A questo proposito, se qualcuno riesce ad eliminare il primo dei due - quello da cui non sto scrivendo - ne sarei felice.

Baci
avatar
Michele T.

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  generazionerivista il Mar Mag 31, 2011 6:36 pm

Scusate il ritardo ma siamo sfuggiti agli impegni con sommo gaudio, io e Iuri, e ci siamo buttati nel dolce far niente per il weekend. Ora si lavora Smile
E' vero che l'ideale è uno per ogni rivista ma nel nostro caso l'è dura perchè abbiamo 15 autori e manco uno a cui deleghiamo qualcosa (ma perchè loro vogliono poco.................. Evil or Very Mad ). Ergo Iuri vorrebbe essere in redazione, ma non è sicuro, ci riflette. Perchè effettivamente anche noi in gen facciamo tutto e anche essere redattori sarebbe un pò gravoso ora come ora.
Ma bando alle ciance: entro pochissimo vi diciamo se qualcuno lo fa di noi oppure se accettiamo ma se siamo con 'tina e quindi meno presenti (perdonateci in caso).

Altre questioni: noi ad esempio siamo una rivista ma per ora la stampa è più un qualcosa di unico (il numero per il BIRRA e morta lì), che fare? che fareste? come la vedete? parliamone.
Per la questione scrematura (di cui parlava Michele Turazzi) noi siamo largamente d'accordo con lui e se ne parlò pure quando c'era l'idea dell'aggregatore con MRT (giusto?) ma se non sbaglio c'è un topi apposta e allora diciamo quello che pensiamo là!

RIASSUNTO:
abbiamo bisogno di qualche giorno per sapere se dei nostri 15 colleghi qualcuno fa la redazione.
avatar
generazionerivista

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Brescia-Milano-Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.generazionerivista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  enrico il Mar Mag 31, 2011 6:38 pm

be', insomma, eviterei arzigogoli di burocratese Wink
ovvero: se uno vuol dare una mano, può darla? o deve essere già dentro la redazione di una "rivista indipendente"?
quando si aggregano buone volontà, meglio non mettere paletti strani, oppure si finisce davvero come nazione indiana Very Happy

e-

enrico
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  generazionerivista il Mar Mag 31, 2011 6:44 pm

dicemmo cazzatissima: il topic è qua. sorry.

per noi il BIRRA deve essere ed è un gruppo di riviste. Ora, volendo si può stabilire una sorta di larga veduta e includere quelli che riviste non sono ma comunque partecipano al BIRRA (mi pare sia successo, almeno leggendo qualche nome) ma non andrei oltre. Perchè qualcuno giustamente scriveva che il BIRRA, già nel nome, include riviste. Punto. Non è snobismo o tagliare le gambe a qualche ottimo prodotto, ma o uniamo il BIRRA o si fa un blog di tutto un pò. E quest'ultima era la cosa DA EVITARE a tutti i costi.
Potrebbe essere possibile una sezione nel blog con contributi e una sezione eventi e link in cui inserirli, ma non di più. E già questa proposta, comunque, potrebbe creare confusione.

E' forse dura dire "tu no, tu sì", ma una selezione è necessaria altrimenti non possiamo pensare al BIRRA come a questa grande famiglia di riviste quale dovrebbe essere. Quindi noi proponiamo magari una sezione nel blog, se proprio alcuni amici non vogliamo scremarli (ed è comprensibile perchè: siamo buoni Razz ).
avatar
generazionerivista

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Brescia-Milano-Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.generazionerivista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 6:48 pm

Riporto quanto detto in un precedente post:

Personalmente, io sono per creare semplicemente due sezioni:

1) Riviste letterarie indipendenti
2) Siti internet che per attività siano assimilabili alle riviste letterarie.
Ho già citato Scrittori Precari, Brown Bunny Mag e Archivio Caltari che, al momento, sono gli unici che tirerei in mezzo. Quanto a Nazione Indiana citato da Balestra, io direi che il principio debba essere quello di contattare realtà poco altisonanti. É difficile che Nazione Indiana venga a chiedere di essere ammessa al BIRRA (anche se ci sarebbe da ridere, eh).
Piscitelli con MRT (blog collettivo) sarebbe da ammettere facendo un piccolo strappo iniziale

Questa mi pare la cosa più semplice e sensata per partire.

A voi la palla.
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  El Aleph il Mar Mag 31, 2011 6:49 pm

Ottimo generAzioncini, a noi serve semplicemente sapere chi sono gli "attivi".

La formazione di una redazione servirà a decidere principalemente:
- Parametri di ammissione al BIRRA
- Criteri di pubblicazione sul blog

Quindi la tanto discussa policy comune .

Riguardo quel che andrebbe pubblicato o meno vi rimando qui http://birraforum.forumattivo.it/t5-il-wordpress-gia-esistente#41

Piscitelli , penso che la presenza di MRT sia assodata. Come ho detto, trattandosi di blog collettivo, secondo me costituirà un'eccezione, dato che adotteremo parametri restrittivi.
Penso la preoccupazione dei generAzioncini fosse più riguardo l'eventuale allargamento che su MRT...

Basketball
avatar
El Aleph
Admin

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.05.11

Vedi il profilo dell'utente http://francotirature.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  generazionerivista il Mar Mag 31, 2011 6:51 pm

El Aleph ha scritto:Riporto quanto detto in un precedente post:

Personalmente, io sono per creare semplicemente due sezioni:

1) Riviste letterarie indipendenti
2) Siti internet che per attività siano assimilabili alle riviste letterarie.
Ho già citato Scrittori Precari, Brown Bunny Mag e Archivio Caltari che, al momento, sono gli unici che tirerei in mezzo. Quanto a Nazione Indiana citato da Balestra, io direi che il principio debba essere quello di contattare realtà poco altisonanti. É difficile che Nazione Indiana venga a chiedere di essere ammessa al BIRRA (anche se ci sarebbe da ridere, eh).
Piscitelli con MRT (blog collettivo) sarebbe da ammettere facendo un piccolo strappo iniziale

Questa mi pare la cosa più semplice e sensata per partire.

A voi la palla.

sì, per noi è ok. e sì, decisamente aspettiamo e sistemiamo noi prima di coinvolgere folle e riviste famose.
avatar
generazionerivista

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 31.05.11
Località : Brescia-Milano-Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.generazionerivista.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA REDAZIONE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum